12
Mar

Street Food nel mondo: i Tacos (Messico)

w-Palermo-Street-Food-Fest-Tacos-Messico-article

Street food nel mondo: i Tacos messicani.

Oggi voliamo dritti in Messico per scoprire i famosissimi Tacos. Sono le tipiche tortillas messicane preparate con farina di mais o di frumento e possono contenere ingredienti di vario genere. Il taco tradizionale è ripieno di carne cotta, spesso carne di manzo, pesce, formaggio fuso, cipolla cruda, salsa di chili piccante, insalata e soprattutto lime e foglie di coriandolo. Spesso ci si può aggiungere la Pico de Gallo, ovvero la panna acida o il guacamole. È assolutamente necessario non confonderli con i Burritos, altro piatto simbolico della cucina messicana. La differenza sta nella forma: mentre la tortilla del burrito è arrotolata e chiusa all’estremità, la tortilla del taco viene piegata metà per fare in modo che rimanga compatta e risulti croccante. La variante dei tacos tradizionali sono gli ipocalorici tacos tex mex fritti fino a farli diventare croccanti, ottimi accompagnate con salse piccanti, guacamole e altre. Insomma una vera e propria goduria per i palati più coraggiosi.

E ora, prepariamole!tacos messicani street food fest 01

Ingredienti:

  • 400 gr di farina di mais
  • Acqua
  • Sale
  • Pepe
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 peperone
  • Tabasco
  • Paprika
  • Cumino
  • 3 pomodori rotondi
  • 4 foglie di insalata verde
  • 1 cipolla rossa tonda
  • 400 gr di carne trita

 

Preparazione:

Mettete in una terrina la farina di mais e aggiungete un pizzico di sale, un filo d’olio extravergine di oliva e tanta acqua quanto basta per ottenere un’impasto lavorabile.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo che andrete a dividere in palline. Tirate gli impasti e pressateli tra due superfici lisce.

In una padella ampia fare rosolare la cipolla tagliata finissima con olio extravergine di oliva, aggiungete la carne trita e fatela rosolare poi unite i pomodori tagliati a cubetti e provati dei semi e i peperoni tagliati a striscioline. Regolate di sale e di pepe e lasciate cuocere per 10/15 minuti. Aggiungete un po’ di tabasco, paprika e cumino per insaporire e mescolate molto bene tutti gli ingredienti.

Fate scaldare una padella antiaderente, ungetela con pochissimo olio e cuocete i tacos da entrambi i lati fino a che non saranno cotti, ci vorranno pochissimi minuti.

Farcite i tacos con il ripieno e servite ben caldo dopo aver aggiunto le foglie di insalata verde lavate!

Leave a Reply